Campionato seconda categoria – Girone C

Giornata 10 – 21/11/2021 14:30 – Campo sportivo di Calliano

Marcatori: 33′ Dallapè (V), 48′ e 53′ Cianfaro (V), 57′ Toldo (r)(V), 87′ Igwe (B)

Vigolana: Martinelli, Carotta, Menapace (70′ Bannò), Costantino, Eccher, Tomasi, Toldo, Broilo (63′ Bridi), Dallapè (76′ Dal Corso), Cianfaro, Valenti (57′ Polenta) – all. Parlato [ disp: Filici, Moratelli, Rizzi, Marchesi ]

Besenello: Medeiros, Mendoza, Abacarov, Trabi (28′ Hammaudi), Efrim, Asabere, Igwe, Eromosele, Canta, Ouad, Stremtan – all. Terrana

Nel limpido cielo sopra Calliano non si vede nemmeno una nuvola e il Sole consente di assistere alla partita senza il giaccone pesante.
Sul campo si affrontano la Vigolana, imbattuta e prima in classifica, e il Besenello, fanalino di coda e con la peggior difesa del campionato: l’esito sembra scontato.
Le nuvole, grigie, si vedono però in campo. I ragazzi di mister Parlato sembrano sottovalutare fin da subito gli avversari e giocando con sufficienza si lasciano andare a leziosismi inopportuni.
Nei primi 15 minuti è il Besenello ad avere tre grosse occasioni per passare in vantaggio. Le azioni nascono tutte dai piedi di Igwe che prende il fondo e mette la palla in mezzo. Prima è la punta del Besenello a sbagliare da pochi passi, poi è un intervento miracoloso di Martinelli e mantenere il risultato fermo sullo 0 a 0 e per finire è Menapace che in scivolata anticipa il facile tap-in dell’avversario.
Le tre occasioni sembrano scuotere la Vigolana che finalmente decide di provare a vincere la partita.
I ritmi di gioco faticano ad alzarsi, le azioni vengono spesso interrotte da falli e infortuni.
La Vigolana però non ci sta e inizia a spingere con maggior convinzione.
Le azioni si susseguono con Cianfaro, Dallapè e Toldo che provano ad incunearsi nella difesa avversaria che però ribatte, anche se con difficoltà, le iniziative bianco-blu.
La Vigolana inizia a crederci e con azioni manovrate riesce finalmente a prendere in mano il centrocampo.
AL 33′ la partita si sblocca con un bel filtrante di Costantino per Dallapè che prende il largo verso la porta e infila il portiere del Besenello.
Il gol regala fiducia ai ragazzi di Parlato che finalmente sembrano aver ritrovato il gioco e la voglia che sembrava essere restata negli spogliatoi.

Il secondo tempo riparte col Sole ormai calato e la temperatura molto più rigida. La Vigolana scende in campo con le intenzioni di dimostrare la propria forza ed è così che non passa nemmeno un minuto per il raddoppio siglato da Cianfaro che gira sul secondo palo un bel traversone di Dallapè.
Pochi minuti dopo è Toldo che viene innescato sulla sinistra e saltando due avversari pennella un cross su cui si avventa ancora Cianfaro di testa per battere l’incolpevole portiere avversario.
La Vigolana non si accontenta e continua a macinare gioco. Il Besenello cerca di contenere in qualche modo gli attaccanti dell’Altopiano, spesso con interventi al limite del regolamento.
Al decimo del secondo tempo la Vigolana sviluppa una bella azione sulla sinistra con Carotta che innesca Dallapè che entra in area e viene atterrato dal difensore del Besenello. Per l’arbitro non ci sono dubbi: rigore.
Sul dischetto si presenta Toldo che trasforma con freddezza il gol del 4 a 0.
La Vigolana sembra in pieno controllo e ora i ritmi ritornano bassi.
Le azioni di gioco si sviluppano soprattutto sulle fascie ma senza gran convinzione.
Il Besenello si affida a qualche lancio lungo ben controllato dalla retroguardia della Vigolana.
Quasi allo scadere il Besenello trova il gol della bandiera con Igwe bravo a colpire al volo un pallone ribattuto su calcio d’angolo e trovare l’angolino basso con un tiro potente e preciso su cui nulla può Martinelli.
La partita termina col risultato di 4 a 1 in favore della Vigolana.

Contro il Besenello si è vista una partita a due facce: una prima parte che ha dimostrato che nessun avversario va sottovalutato e che ogni partita va giocata al massimo per essere vinta; una seconda parte in cui la Vigolana ha messo in campo il suo potenziale e ha liquidato il Besenello con 3 gol in 10 minuti.
Domenica prossima si chiuderà il girone di andata con una partita difficile, i nostri ragazzi affronteranno il Montevaccino tra le mura amiche dell’Altopiano della Vigolana, una partita che andrà affrontata con la massima attenzione e la miglior condizione per conquistare il titolo di Campione d’inverno.

Forza Vigolana!

Scheduled Risultato prima squadra

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *